Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 
immagine che rimanda alla pagine per richiedere online la firma digitale

comunica con noi

Bollettini ingannevoli

progetto Life Weee

Punto impresa digitale

sportello virtuale

ti trovi in:

Tu sei qui

» Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016

Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016


Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016

Il Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016 della Camera di Commercio di Firenze è stato approvato con la deliberazione presidenziale d’urgenza n. 3/All. del 31/01/2014, ratificata dalla Giunta con la delibera n. 17/All. del 21/02/2014.

Il capitolo 5 del Piano è il Programma triennale della trasparenza e dell’integrità 2014-2016.
Infatti, con l’emanazione del D. Lgs. n. 33/2013, che ha riordinato la disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità e trasparenza, le misure previste dal Programma triennale della trasparenza e dell’integrità sono state collegate con quelle previste dal Piano triennale di prevenzione della corruzione, facendo del Programma per la trasparenza una sezione del Piano anticorruzione.

Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016

Allegato 1 – Relazione del Responsabile della prevenzione della corruzione sulle attività svolte - Anno 2013

Allegato 2 – L’articolazione dei processi

Allegato 3 – Schede del rischio della Camera di Commercio

Allegato 4 – Schede del rischio dell’Azienda Speciale Metropoli

Allegato 5 – Tabella di valutazione del rischio

 

Il Programma triennale per la trasparenza e l’integrità prevede un monitoraggio intermedio sullo stato di attuazione, per evidenziare l'attività svolta e individuare eventuali criticità e le specifiche azioni volte a superarle. Tale monitoraggio si traduce nella seguente relazione:

Programma triennale della trasparenza e dell'integrità 2014-2016: Relazione intermedia - 1° semestre 2014

Programma triennale della trasparenza e dell'integrità 2014-2016: Relazione intermedia - 1° semestre 2014

 

Per rendicontare l’efficacia delle misure di prevenzione definite nel Piano triennale, il Responsabile della prevenzione della corruzione ha redatto la relazione sulle attività svolte nel 2014. La relazione è stata impostata conformemente al modello standard predisposto dall’ANAC.

Relazione del Responsabile della prevenzione della corruzione sulle attività svolte – Anno 2014 - SCHEDA

Oltre a tale relazione, il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione ha steso una relazione descrittiva sulle azioni adottate.

Relazione del Responsabile della prevenzione della corruzione sulle attività svolte – Anno 2014
 

Valuta il contenuto: 
No votes yet
Contenuto aggiornato al:Venerdì, 1 Aprile, 2016 - 15:37