Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 

Iscrizioni d'ufficio R.I. e REA


Iscrizioni d'ufficio R.I. e REA

Il procedimento di iscrizione d’ufficio viene attivato quando un’iscrizione obbligatoria non è stata richiesta nei termini di legge e ciò è verificato sulla base di accertamenti interni, oppure su notizie o segnalazioni provenienti da soggetti pubblici o privati, e  comporta l’iscrizione nel Registro Imprese e nel Rea (Repertorio Economico Amministrativo) della denuncia, dovuta dall’impresa, ma omessa.
 
Contrariamente a quanto avveniva prima dell'entrata in vigore della Legge 120/2020, che ha convertito il D.L. 76/2020, dove il Giudice del Registro era l'unico organo competente alla emissione degli atti finali (decreti) di iscrizione, adesso, questi sono stati spostati in capo al Conservatore che emette propri provvedimenti, con l'ordine di iscrivere nel Registro delle Imprese la modifica omessa dall’impresa.
 
Per trasmettere una segnalazione all'Ufficio Iscrizioni d'Ufficio e Gestione Provvedimenti della CCIAA di Firenze, è possibile scrivere, anche da parte di privati cittadini, all’indirizzo PEC cciaa.firenze@fi.legalmail.camcom.it, riportando gli estremi della società interessata.
 
 
 
Contatti: 

Iscrizioni d'ufficio, gestione provvedimenti e invio corrispondenza

Iscrizioni d'ufficio, gestione provvedimenti e invio corrispondenza
Per ricevere informazioni in merito a procedimenti in atto o sulle procedure d'ufficio, l'U.O. Iscrizioni d’ufficio, gestione provvedimenti e invio corrispondenza, può essere contattata all'indirizzo mail.
Email: 
iscrizioniufficiori@fi.camcom.it
Contenuto aggiornato al:Martedì, 18 Maggio, 2021 - 16:16
Valuta il contenuto: 
No votes yet
Contenuto aggiornato al:Martedì, 24 Agosto, 2021 - 11:02