Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 
ti trovi in:

Tu sei qui

» Modalità di pagamento dell'assicurazione e tariffe

Modalità di pagamento dell'assicurazione e tariffe


Modalità di pagamento dell'assicurazione e tariffe

PAGAMENTO TRAMITE BOLLETTINO DI CONTO CORRENTE POSTALE (MERCI VARIE FINO A TOT. 150.000,00 €)
Per merci varie, escluso prodotti orafi - purché ¨il valore totale relativo ad un singolo Carnet o a più Carnet rilasciati allo stesso titolare nel corso dell’anno solare non superi l'importo complessivo di €150.000,00 - Épossibile pagare il premio assicurativo tramite bollettino di conto corrente postale (N. 1011569025 intestato a DE VIRGILIIS A. E CARPANESI S. SNC AG.INA ASSITALIA FI CENTRO GENERALI ITALIA) secondo le modalità qui di seguito indicate:

valore complessivo della merce fino a €10.000,00
€56,00 (importo fisso)

valori superiori e fino a €150.000,00
moltiplicare l’importo totale della merce per lo 0,5625% ed arrotondare ai 0,50

Esempio:
- per decimali da 00 a 25, sarà necessario arrotondare per difetto (esempio: premio 78,24 €, arrotondare a 78,00 € );

- per decimali da 26 a 50 arrotondare per eccesso (esempio: premio 78,32 €,  arrotondare a 78,50 € );

- per decimali da 51 a 75 arrotondare per difetto (esempio: 78,62 €, arrotondare a 78,50 € );

- per decimali da 76 a 99 arrotondare per eccesso (esempio: 78, 85 €, arrotondare a 79,00 € ).

POLIZZA ASSICURATIVA PRESSO GENERALI ITALIA SPA, DIVISIONE I.N.A. ASSITALIA

E' necessario richiedere direttamente la polizza fidejussoria nei seguenti casi:

-· Per merci varie di valore complessivo superiore a €150.000,00 (valore totale relativo ad un singolo Carnet o a più Carnet rilasciati allo stesso titolare nel corso dell’anno solare).
-· Per soggetti non iscritti al Registro delle Imprese della Camera di Commercio
-· Per prodotti orafi e materiale prezioso in genere

-· Per imprese localizzate in più province
-· Per imprese in amministrazione controllata, straordinaria o soggetta ad altri provvedimenti similari
 
L’utente dovrà:

1)  Portare alla CCIAA, oltre alla domanda di rilascio di carnet in triplice copia e la lista valorizzata dalla merce che verrà accompagnata dal carnet, anche la richiesta di nulla osta all'emissione della polizza per merci orafe o richiesta di nulla osta all'emissione della polizza per merci varie;
2) Recarsi presso Le Generali per ritirare il contratto di polizza;
3) Quando pronto, tornare alla CCIAA per ritirare il carnet richiesto consegnando solo la copia della polizza destinata al beneficiario, debitamente sottoscritta dall’utente stesso.

Contatti: 

Commercio estero

Commercio estero
Piazza dei Giudici, 3 - 50122 Firenze
Email: 
estero@fi.camcom.it
Orari di apertura: 
su appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e martedì e giovedì dalle 14.00 alle 15.00
Contenuto aggiornato al:Mercoledì, 16 Settembre, 2020 - 15:18
Valuta il contenuto: 
1
Average: 1 (1 vote)
Contenuto aggiornato al:Mercoledì, 18 Maggio, 2022 - 14:34