Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 
ti trovi in:

Tu sei qui

» Registro pile e accumulatori

Registro pile e accumulatori


Registro pile e accumulatori

Cos’è il Registro pile e accumulatori

Il Registro pile e accumulatori raccoglie tutti i soggetti tenuti al finanziamento dei sistemi di gestione dei rifiuti di pile e accumulatori.

Chi deve iscriversi

Produttori di pile e accumulatori ovvero chiunque immetta sul mercato nazionale per la prima volta a titolo professionale pile o accumulatori, compresi quelli incorporati in apparecchi o veicoli, a prescindere dalla tecnica di vendita utilizzata, comprese le tecniche di comunicazione a distanza. I produttori di pile e accumulatori possono immettere sul mercato tali prodotti solo in seguito all'iscrizione al Registro.
 
Nota bene
Sono escluse dall'iscrizione:
  • Apparecchiature connesse alla tutela degli interessi essenziali della sicurezza nazionale, armi, munizioni e materiale bellico, purché destinati a fini specificatamente militari;
  • Apparecchiature destinate ad essere inviate nello spazio.
     

Come iscriversi

L'iscrizione avviene esclusivamente per via telematica collegandosi al sito Registro pile accumulatori.
 

    Adempimenti - Comunicazione annuale

    I produttori iscritti al Registro pile e accumulatori sono sono tenuti ad effettuare la Comunicazione annuale con i dati, espressi in pezzi e peso, relativi alle pile e accumulatori immessi sul mercato nazionale nell'anno precedente, tramite il sito Registro pile e accumulatori. 
    La scadenza per la presentazione della comunicazione annuale è da effettuarsi entro il 31 marzo 2022 in riferimento all’anno 2021.
     
     
    Nota bene
    La comunicazione annuale deve essere presentata anche se la quantità di apparecchiature immesse sul mercato nazionale è pari a zero.
     

    Importi dovuti

    Tassa di concessione governativa
     
    168,00 euro
    Pagamento tramite:
    Bollettino postale c/c n. 8003 intestato a Agenzia delle Entrate-Ufficio di Roma 2-Centro Operativo di Pescara-Tasse Concessioni Governative
    Codice causale 8617 “altri atti”
     
    Imposta di bollo
     
    16,00 euro
    Pagamento tramite:
    PagoPA
    Telemaco Pay
    Carta di Credito
     

     

    Variazione e cancellazione

    Le variazioni all'iscrizione o la cancellazione avvengono per via telematica con modalità analoghe a quelle dell'iscrizione. L’imposta dovuta è quella di bollo pari a euro 16,00 da versare secondo le modalità indicate per l'iscrizione.

    Sanzioni

    • Il produttore che senza avere provveduto alla iscrizione presso la Camera di Commercio, immette sul mercato pile o accumulatori, è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 30.000 ad euro 100.000.
    • Il produttore che entro la scadenza non comunica al Registro dei soggetti tenuti al finanziamento dei sistemi di gestione dei rifiuti di pile e accumulatori i dati relativi alle pile e accumulatori immessi sul mercato nazionale nell'anno precedente, ovvero le comunica in modo incompleto o inesatto, è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da 2.000 euro a 20.000 euro.

    Assistenza e informazioni

    Per maggiori informazioni sulle modalità di compilazione, sui soggetti obbligati e risposte ai quesiti più frequenti consultare il sito EcoCamere pile.
     
     
     
     
    Allegati: 
    Valuta il contenuto: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
    Contenuto aggiornato al:Venerdì, 28 Gennaio, 2022 - 12:19