Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 
ti trovi in:

Tu sei qui

» Importi 2017

Importi 2017


Importi 2017


Termini per il pagamento

Le imprese che al 1° gennaio 2017 sono già iscritte o annotate nel Registro delle Imprese e i soggetti iscritti nel REA (Repertorio Economico Amministrativo) devono versare il diritto annuale 2017 alla Camera di commercio, entro il 30 giugno 2017 (o entro il termine previsto per il pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi).
 
Entro il 30° giorno successivo al termine ordinario, cioè entro il 31 luglio, è comunque possibile effettuare il versamento maggiorando l’importo dello 0,40% (con arrotondamento al centesimo di euro) a titolo di interesse corrispettivo.
 
In seguito alla pubblicazione del D.P.C.M. del 20/07/2017 (G.U. n. 169 del 21/07/2017), ed alla nota MISE n. 323058 del 31/07/2017, per tutti i soggetti indicati nel decreto (esclusi gli iscritti Only-REA), la scadenza per il versamento del diritto annuale 2017 slitta al 20/07/2017 e, con l'aggiunta degli interessi corrispettivi dello 0,40%, al 21 di Agosto 2017 (cadendo il 20 di domenica).
Per tutti gli altri contribuenti, invece, le scadenze rimangono invariate.
 
Le nuove iscrizioni che avvengono nel 2017, sia di sede d'impresa che di unità locale, sono tenute al versamento del diritto al momento dell'iscrizione o entro 30 giorni data del protocollo telematico di richiesta di iscrizione.

Modalità di pagamento

Per l'anno 2017 sono stati definiti gli importi del diritto in base alla riduzione del 50% rispetto agli importi 2014 (legge di conversione 11/08/2014, n. 114 dell'art. 28, c. 1 del decreto legge 24/06/2014, n. 90 e Nota MSE n. 359584 del 15 novembre 2016).
la Camera di Commercio di Firenze ha applicato su tali importi la maggiorazione del 20% (art. 18, c. 10 della L. 580/93).
 
Quest’anno la procedura per definire le maggiorazioni camerali rispetto agli importi nazionali, non è passata per la semplice deliberazione camerale, come avvenuto sempre in passato, ma anche, vista la sua destinazione al finanziamento di progetti strategici definiti a livello nazionale, per approvazione con decreto ministeriale.

Il Decreto ministeriale del 22/05/2017, relativo alle maggiorazioni 2017 applicate dalle Camere di Commercio, compresa quella del 20% deliberata da Firenze (Delib. Cons. n. 2, del 04/04/2017), è stato registrato dalla Corte dei Conti al n. 626 solo in data 13/06/2017 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 149 il 28 giugno 2017.

Le imprese che prima di tale pubblicazione, ovvero entro il 28 giugno 2017, avessero già correttamente pagato l’importo privo della maggiorazione camerale del 20% (importo di cui al punto 1 nel programma di calcolo), dovranno versare la maggiorazione (importo di cui al punto 2 nel programma di calcolo) entro il 30 novembre 2017 (saldo imposte sui redditi), senza aggiunta di interessi o sanzione.

 

Metodo di pagamento

Il pagamento deve essere eseguito, in unica soluzione, tramite il modello di pagamento unificato F24 TELEMATICO.

Contatti: 

Diritto annuale

Diritto annuale
Piazza dei Giudici, 3 - 50122 Firenze
Telefono: 
055.23.92.144 lunedì e venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e martedì e giovedì dalle 14.00 alle 15.00
Fax: 
055.23.92.190
Email: 
diritto.annuale@fi.camcom.it
Orari di apertura: 
su appuntamento lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e martedì e giovedì dalle 14.00 alle 15.00
Contenuto aggiornato al:Mercoledì, 16 Settembre, 2020 - 16:53
Valuta il contenuto: 
No votes yet
Contenuto aggiornato al:Giovedì, 2 Agosto, 2018 - 10:53