Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 
ti trovi in:

Tu sei qui

» Glossario

Glossario


Glossario

Unità Locale

Fatturato

Maggiorazione

Sezione Speciale, Ordinaria e REA

 

Unità Locale

L'unità locale è l'impianto operativo o amministrativo-gestionale, posto in un luogo diverso da quello della sede legale, nel quale l'impresa esercita una o più attività economiche, quali ad esempio: laboratori, officine, stabilimenti, magazzini, depositi, uffici, negozi, filiali, agenzie, sedi secondarie, ecc.

Fatturato

Per tutte le imprese iscritte nella sezione ordinaria del Registro delle Imprese, ad eccezione delle imprese individuali, il diritto annuale deve essere determinato in funzione del fatturato realizzato nell'esercizio precedente, ricavato dai quadri del modello IRAP, secondo le modalità stabilite dalla Nota del Ministero dello Sviluppo Economico n. 19230 del 03/03/2009.
I contribuenti che compilano più sezioni dello stesso quadro o più quadri, devono quindi sommare i valori esposti nelle diverse sezioni o nei diversi quadri dello stesso modello.
La Nota del Ministero dello Sviluppo Economico n. 19230 del 03/03/2009 analizza i diversi quadri del Modello IRAP, indicando i campi da considerare, ai fini del calcolo del “fatturato”, così come indicati nella Tabella Quadri IRAP.

Maggiorazione

Ciascuna Camera di Commercio con propria delibera (art. 18, c. 10 della L. 580/93) o per autorizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico, ha la facoltà di applicare una maggiorazione sugli importi nazionali, per coofinanziare iniziative volte all'aumento della produzione e al miglioramento delle condizioni economiche delle imprese sul territorio. La Camera di Commercio di Firenze ha sempre applicato la maggiorazione del 20%.
 
 

Sezione Speciale, Sezione Ordinaria e REA

Il Registro Imprese è suddiviso in due sezioni principali: Ordinaria e Speciale. Gli importi del diritto annuale dovuti sono in funzione della sezione di iscrizione.
Di conseguenza, le imprese individuali, pagheranno un importo differenziato a seconda che siano iscritte nella sezione speciale o ordinaria.
Nella Sezione Ordinaria si iscrivono:
  • imprenditori individuali commerciali (non piccoli)
  • consorzi
  • cooperative
  • gruppi europei di interesse economico
  • società di persone (s.n.c., s.a.s.)
  • società di capitali (s.r.l, s.p.a, s.a.p.a.)
  • enti pubblici che hanno per oggetto esclusivo o principale un'attività economica
  • società costituite all'estero con sede amministrativa o secondaria sul territorio italiano
 Nella Sezione Speciale si iscrivono:
  • piccoli imprenditori
  • società semplici agricole
  • società semplici non agricole
  • società tra avvocati
L'iscrizione nella Sezione Ordinaria produce gli effetti di pubblicità dichiarativa o costitutiva nei casi previsti dal Codice Civile.
L'iscrizione nella Sezione Speciale produce gli effetti di pubblicità notizia per tutte le imprese, eccetto le società semplici e gli imprenditori agricoli, per i quali ha funzione di pubblicità dichiarativa.
Nel REA (Repertorio Economico Amministrativo), ai sensi dell'art. 9, D.P.R. 581/95, sono iscritti gli esercenti tutte le attivita' economiche e professionali la cui denuncia alla camera di commercio sia prevista dalle norme vigenti, purché non obbligati all'iscrizione in albi tenuti da ordini o collegi professionali e quindi, tra gli altri:
  • associazioni
  • fondazioni
  • enti
  • comitati
  • organismi religiosi
L'iscrizione nel REA produce gli effetti di pubblicità notizia.

Contatti: 

Diritto annuale

Diritto annuale
Piazza dei Giudici, 3 - 50122 Firenze
Telefono: 
055.23.92.144 lunedì e venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e martedì e giovedì dalle 14.00 alle 15.00
Fax: 
055.23.92.190
Email: 
diritto.annuale@fi.camcom.it
Orari di apertura: 
su appuntamento lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e martedì e giovedì dalle 14.00 alle 15.00
Contenuto aggiornato al:Mercoledì, 16 Settembre, 2020 - 16:53
Valuta il contenuto: 
No votes yet
Contenuto aggiornato al:Giovedì, 4 Giugno, 2020 - 14:00