Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 
ti trovi in:

Tu sei qui

» Sistema Informativo "Excelsior": sintesi provinciale (anno 2021)

Sistema Informativo "Excelsior": sintesi provinciale (anno 2021)


Sistema Informativo "Excelsior": sintesi provinciale (anno 2021)

Data: 
Lunedì, 28 Febbraio, 2022
I flussi stimati dal sistema informativo Excelsior per la provincia di Firenze nel 2021 rappresentano la sintesi di un anno che ha raccolto un’eredità piuttosto pesante ma che nel corso dei vari mesi ha visto consolidare un graduale e significativo recupero delle entrate previste dalle aziende locali, aprendo ad un sentiero di ripresa che si è evoluto seguendo il percorso e i progressi della campagna vaccinale, delle riaperture e del clima di fiducia di famiglie e consumatori. Nel corso dell’anno il moderato miglioramento delle previsioni di assunzione su base congiunturale ha dato conto di una tendenza delle imprese di industria e servizi nel voler rafforzare l’assetto occupazionale, con un generale miglioramento delle condizioni del mercato del lavoro, determinato dal progredire del processo di ripresa: è aumentata la domanda di lavoro insieme alle ore lavorate per occupato, contestualmente a un netto arretramento del volume di ore di cassa integrazione.  Le imprese che hanno mantenuto i posti di lavoro standard, tramite i provvedimenti governativi, e che meno si sono “alleggerite” dei contratti atipici, chiaramente, nel periodo di recupero hanno cercato di fronteggiare il repentino aumento di domanda aumentando le ore lavorate dei rispettivi addetti.
Durante il 2021 l’orientamento al miglioramento congiunturale è emerso fin dal mese di marzo, rafforzando le precedenti tendenze e comprendendo anche la risalita dei rapporti di lavoro a termine, con una ripresa maggiormente pronunciata nei settori che avevano subito le misure restrittive di distanziamento sociale: in termini mensili l’effetto positivo si distribuisce su un valor medio di assunzioni mensili che è passato da poco meno di 5 mila a poco più di 8 mila. Ciò ha portato per Firenze da una perdita di 35 mila assunzioni programmate nel 2020 ad un aumento pari a circa 32 mila nel 2021 (+52%); sebbene vi sia stato un buon incremento il valore è inferiore del 3% al dato cumulato delle assunzioni di fine 2019.
 
 
 
 
 
Tipologia Rapporto: 
Contatti: 

Statistica e studi

Statistica e studi
Piazza dei Giudici, 3 - 50122 Firenze
Telefono: 
055.23.92.218 / .219
Fax: 
055.23.92.190
Email: 
statistica@fi.camcom.it
Orari di apertura: 
su appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e martedì e giovedì dalle 14.00 alle 15.00
Contenuto aggiornato al:Mercoledì, 16 Settembre, 2020 - 16:27
Contenuto aggiornato al:Martedì, 1 Marzo, 2022 - 11:10