Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 
ti trovi in:

Tu sei qui

» L'arbitro tra responsabilità civile e deontologia professionale

L'arbitro tra responsabilità civile e deontologia professionale

Giovedì 1 luglio un incontro online per chiarire doveri ed obblighi per l'arbitro investito dalla funzione giudicante

Data: 
Giovedì 01 Luglio 2021 - 14:15
La natura del giudice privato è diversa da quella del giudice ordinario, la cui giurisdizione è stabilita per legge.  Il Codice di procedura civile  impone sull'operato dell'arbitro che accetta l'incarico,  una serie di obblighi, obbligazioni e doveri la cui violazione può legittimare l'azione risarcitoria per la parte privata che ritenga di aver subito un danno.
 
L'incontro programmato per giovedì 1 luglio 2021 alle ore 14.15 si pone pertanto l'obiettivo di far emergere i profili di responsabilità cui può incorrere l'arbitro durante il suo operato e di rimarcare l'importanza del rispetto dei principi deontologici prescritti per i professionisti che svolgono la funzione di arbitro.
 
L'evento è promosso dalla Camera di commercio di Firenze ed organizzato dalla Fondazione per la Formazione Forense di Firenze, la Fondazione Ordine Dottori Commercialisti di Firenze, il Consiglio Notarile di Firenze e Prato e la Fondazione Toscana per la Cultura del notariato.
 
L'evento si terrà in modalità online sulla piattaforma webinar messa a disposizione dalla Fondazione Forense di Firenze ed è valido ai fini della Formazione Professionale Continua dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili
 
L'iscrizione per gli avvocati deve essere fatta attraverso l'area riservata Sfera presente sulla pagina www.fondazioneforensefirenze.it; per tutti gli altri utilizzare il modulo online.
 
 
Sezione Evento: 
Contatti: 

Camera Arbitrale di Firenze

Camera Arbitrale di Firenze
Piazza dei Giudici, 3 - 50122 Firenze
Telefono: 
055.23.92.135
Email: 
camera.arbitrale@fi.camcom.it
Orari di apertura: 
su appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 15.00
Contenuto aggiornato al:Mercoledì, 16 Settembre, 2020 - 16:14