Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 
ti trovi in:

Tu sei qui

» La Camera corre col cassetto digitale

La Camera corre col cassetto digitale


La Camera corre col cassetto digitale

Firenze, con il 10% delle adesioni, è nella top ten a livello nazionale. Il 24 ottobre, a Sesto Fiorentino, giornata di lavori sui servizi digitali e il mercato della Pa.
 
Logo del cassetto digitale
 
 
La Camera di commercio di Firenze si consolida nella top ten del sistema camerale italiano per quanto riguarda l'adesione al cassetto digitale con il 10%  delle proprie imprese iscritte. Le imprese stanno affrontando un cambiamento di strumenti e di processi epocale, per andare sul mercato con più velocità e trasparenza. E le Camere di commercio sono impegnate a offrire servizi e documenti in modalità digitale, proprio per favorire il passaggio alla digital transformation.
 
Di questo si parlerà giovedì 24 ottobre all'Auditorium Unilavoro Pmi di Sesto Fiorentino (via Volga 47, Osmannoro) nel corso di una giornata di lavoro sul tema "Servizi digitali gratuiti e mercati elettronici della Pa: opportunità per le imprese", dedicata proprio a illustrare le potenzialità del cassetto digitale dell'imprenditore, strumento che consente alle imprese di accedere gratuitamente ai propri documenti ufficiali e agli atti depositati al Registro delle imprese.
 
Si parlerà anche della fatturazione elettronica seguendo il processo dalla compilazione, all'invio, fino alla conservazione dei documenti contabili con l'ausilio del  software gratuito di Infocamere per tutte le Pmi. Il servizio offerto dal sistema camerale è facile da usare, non richiede l'installazione di alcun software ed è accessibile in modo sicuro con Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi).
 
Nel corso del convegno, sarà affrontato il tema del mercato elettronico della Pa, il mercato virtuale per gli acquisti della Pubblica amministrazione, realizzato dal ministero dell'Economia e delle finanze tramite Consip e della piattaforma Start di Regione Toscana. Il mercato elettronico garantisce alle Amministrazioni acquisti di beni e servizi di qualità, semplificando e standardizzando le procedure, riducendo i costi e assicurando la massima trasparenza e concorrenzialità.
 
Il seminario sarà inoltre l'occasione per presentare alle imprese le attività di Eccellenze in Digitale e Punto Impresa Digitale con l'obiettivo di migliorare la digitalizzazione delle imprese in ambito web marketing e Impresa 4.0. In quest'ottica sarà inoltre possibile effettuare il test di autovalutazione del grado di maturità digitale dell'azienda e usufruire di una consulenza gratuita.