Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 
ti trovi in:

Tu sei qui

» Conio punzoni per marchio

Conio punzoni per marchio


Conio punzoni per marchio

Il punzone è lo strumento con il quale il fabbricante appone il proprio marchio sugli oggetti in metalli preziosi. E' ricavato esclusivamente da matrici custodite a cura della Camera di Commercio.

Modulistica
La domanda di conio dei punzoni deve essere presentata utilizzando l'apposito modulo non appena ricevuta comunicazione dell'assegnazione del marchio. Il personale ispettivo della Camera di Commercio effettua le operazioni di controllo del conio dei punzoni presso la ditta specializzata, incaricata dall'impresa assegnataria.

Costi
E' facoltà dell'assegnatario marchio individuare autonomamente la ditta presso la quale far realizzare i punzoni, la cui impronta verrà ricavata sotto la supervisione del personale ispettivo della Camera di Firenze, di cui obbligatoriamente l'assegnatario deve chiedere la presenza presso la ditta e per il cui servizio dovrà corrispondere alla Camera di Firenze una tariffa pari ad € 51,85 (IVA compresa). A questa tariffa si aggiungono 16 € di imposta di bollo.

I rapporti commerciali tra l'assegnatario e la ditta che materialmente realizzerà i punzoni sono tra questi gestiti autonomamente, si invita pertanto il richiedente ad informarsi, prima, sulle tariffe applicate dalla ditta che realizzerà i punzoni.
Possono essere individuate ditte in grado di realizzare punzoni anche fuori della provincia di Firenze, in tal caso saranno applicate, direttamente dalla Camera di commercio competente territorialmente per il sopralluogo, le tariffe da questa definite per il servizio, cui si aggiungeranno le spese di spedizione sostenute dalla Camera di Firenze per l'invio delle matrici e il ritiro dei punzoni finiti dal territorio designato dall'assegnatario.
 
Modalità di pagamento
Si avvisa l’utenza che tutti i suddetti pagamenti, indirizzati alla Camera di commercio, dovranno essere corrisposti attraverso il sistema PagoPa, solo dopo la presentazione dell'istanza all'indirizzo cciaa.firenze@fi.legalmail.camcom.it.
Una volta che l’istanza sarà ricevuta e registrata dal protocollo generale, verrà generato dall’Ufficio Metrologia Legale e Sicurezza Prodotti un apposito avviso di pagamento, che sarà trasmesso all’indirizzo di provenienza dell'istanza stessa.
La richiesta potrà essere evasa solo dopo che il pagamento sarà stato effettuato. Quindi si raccomanda di presidiare la casella di posta e di provvedere al pagamento rapidamente.
Il pagamento sarà da noi rilevato automaticamente. Non è pertanto necessario che venga comunicato.
 

Ritiro dei punzoni per marchio
I punzoni si ritirano presso l'U. O. Metrologia Legale e Sicurezza prodotti. La consegna dei punzoni si effettua contro ricevuta rilasciata dal titolare del marchio, o da persona da questi delegata (preleva il modello per la delega). Nella ricevuta i punzoni sono indicati per quantità e tipo; la dotazione viene annotata nel Registro degli assegnatari.

Targhetta in ottone, punzoni dei titoli e deposito delle impronte
Al momento del ritiro dei punzoni l'impresa neo assegnataria deve presentare all'U. O. Metrologia legale e Sicurezza prodotti una targhetta in ottone ricotto, delle dimensioni di 75 mm di base e 45 mm di altezza, dello spessore di 1 mm circa, riportante il numero di marchio assegnato: essa e' necessaria per conservare le impronte dei punzoni per il marchio e di quelli per i titoli (quest'ultimi da acquistarsi presso ditte fornitrici di attrezzature per orafi) utilizzati dall'operatore.

I valori "legali" dei titoli sono i seguenti: oro 750, 585, 375 millesimi, argento 925, 800 millesimi, platino 950, 900, 850 millesimi; palladio 950, 500 millesimi).

La restituzione dei punzoni per marchio
In caso di cessazione di attività connessa all'uso del marchio, l'impresa assegnataria deve provvedere tempestivamente alla restituzione dei punzoni in dotazione (preleva il modello). Analogamente i punzoni resi inservibili all'uso (usurati o danneggiati) devono essere rimessi alla Camera di Commercio per la deformazione (preleva il modello).

Eventuale smarrimento o furto dei punzoni per marchio
Nell'eventualità che i punzoni per marchio vengano smarriti o rubati, entro 48 ore, deve esserne fatta denuncia alla Camera di Commercio, affinché ne sia curata la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale (preleva il modello)

Contatti: 

Metrologia legale e sicurezza prodotti (ex ufficio metrico)

Metrologia legale e sicurezza prodotti (ex ufficio metrico)
Piazza dei Giudici, 3 - 50122 Firenze
Telefono: 
055.23.92.146
Email: 
attivita.ispettive@fi.camcom.it
Orari di apertura: 
su appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 15.00
Contenuto aggiornato al:Mercoledì, 16 Settembre, 2020 - 15:13
Valuta il contenuto: 
No votes yet
Contenuto aggiornato al:Venerdì, 5 Febbraio, 2021 - 13:05