Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 
ti trovi in:

Tu sei qui

» Programmi di calcolo del diritto annuale

Programmi di calcolo del diritto annuale

Istruzioni per l'utilizzo dei programmi di calcolo del diritto annuale

Programmi di calcolo del diritto annuale

Per facilitare il corretto calcolo del diritto, tenendo conto delle regole di arrotondamento e delle maggiorazioni eventualmente applicate dalle varie Camere di Commercio, mettiamo a disposizione un apposito programma di calcolo in Excel.
Visto che i criteri sono omogenei in tutto il sistema camerale, il calcolo può essere ottenuto sia per la Camera di Firenze che per ogni altra Camera dove siano eventualmente iscritte Sedi  o unità locali.
Il programma di calcolo del diritto è costituito da due fogli, uno per il “Diritto Variabile”, l’altro per il “Diritto Fisso”.
I campi da riempire sono solo quelli in ROSSO e devono essere tutti compilati. Nel caso fossero già valorizzati (a titolo di esempio), inserire il dato richiesto e spostarsi fuori dalla cella.

I campi compilabili, presenti sia nel foglio “Diritto Variabile” che “Diritto Fisso”, sono i seguenti:

  • Camera di” riferimento: selezionare dall’apposita tendina a discesa la Camera di ubicazione della sede e/o unità locale; in automatico, viene valorizzata la maggiorazione adottata per l'anno da quella Camera.
  • Presenza Sede”: selezionare dall’apposita tendina a discesa “sì” o “no” a seconda che sulla Camera indicata sia presente o meno la Sede legale.
  • Numero UL presenti”: indicare il numero di unità locali (escluse quelle di nuova iscrizione nell'anno) presenti sulla Camera indicata. Se nessuna unità locale è presente, impostare il campo a “0” o vuoto e spostarsi fuori dalla cella.
Esempio: Se l’impresa ha sede e due unità locali iscritte alla Camera di Firenze, più una unità locale iscritta alla Camera di La Spezia, per calcolare l’importo dovuto a Firenze, selezionare come “Camera di”: “Firenze”, come “presenza sede”: “sì” e come “numero UL presenti”: “2”; per calcolare invece l’importo dovuto alla Camera di La Spezia, selezionare come “Camera di”: “La Spezia”, come “presenza sede”: “no”, e come “numero UL presenti”: “1”.
Nel foglio “Diritto Variabile” è presente anche il campo " fatturato”. Se questo è già valorizzato, inserire il dato corretto e spostarsi fuori dalla cella.

Nel foglio “Diritto Fisso” è invece presente il campo “tipo di impresa”: selezionare dall’apposita tendina a discesa la tipologia di impresa, in base a cui sono differenziati gli importi fissi. Tra tali tipologie, dal 2011, sono presenti anche i soggetti iscritti solo nel REA.
Per la categoria “impresa estera”, essendo la sede all’estero, il campo “presenza sede” si tramuta in “presenza sede secondaria”: la sede secondaria di impresa estera paga comunque un importo uguale a quello di unità locale.

L'importo dovuto per l'anno di diritto annuale è quello finale (3) pari alla quota nazionale (1) + la quota di maggiorazione camerale (2).

Ciascun foglio è già formattato per la stampa.

 
 
 
Contatti: 

Diritto annuale

Diritto annuale
Piazza dei Giudici, 3 - 50122 Firenze
Telefono: 
055.23.92.144 lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e martedì e giovedì dalle 14.00 alle 15.00
Fax: 
055.23.92.190
Email: 
diritto.annuale@fi.camcom.it
Orari di apertura: 
lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 9.00 alle 13.00
Contenuto aggiornato al:Giovedì, 24 Gennaio, 2019 - 11:28
Valuta il contenuto: 
4
Average: 4 (1 vote)
Contenuto aggiornato al:Venerdì, 29 Maggio, 2020 - 11:55