Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 
ti trovi in:

Tu sei qui

» Modalità di pagamento dell'assicurazione e tariffe

Modalità di pagamento dell'assicurazione e tariffe


Modalità di pagamento dell'assicurazione e tariffe

Dal 1° settembre 2017 l'importo delle merci relative ai carnet emessi nell'anno solare a partire dal quale scatta l'obbligo della polizza anche nel caso di merci non orafe passa a 150.000,00 €, (anziché 75.000,00 €)
 
PAGAMENTO TRAMITE BOLLETTINO DI CONTO CORRENTE POSTALE (MERCI VARIE FINO A TOT. 150.000,00 €)

Per merci varie, escluso prodotti orafi - purché¨ il valore totale relativo ad un singolo Carnet o a piÙ Carnet rilasciati allo stesso titolare nel corso dell’anno solare non superi l'importo complessivo di €150.000,00 - Épossibile pagare il premio assicurativo tramite bollettino di conto corrente postale (N. 1011569025 intestato a DE VIRGILIIS A. E CARPANESI S. SNC AG.INA ASSITALIA FI CENTRO GENERALI ITALIA) secondo le modalità qui di seguito indicate:

valore complessivo della merce fino a €10.000,00
€56,00 (importo fisso)

valori superiori e fino a €150.000,00
moltiplicare l’importo totale della merce per lo 0,5625% ed arrotondare ai 0,50 €(*)

Esempio:
- per decimali da 00 a 25, sarà necessario arrotondare per difetto (esempio: premio 78,24 €, arrotondare a 78,00 € );

- per decimali da 26 a 50 arrotondare per eccesso (esempio: premio 78,32 €,  arrotondare a 78,50 € );

- per decimali da 51 a 75 arrotondare per difetto (esempio: 78,62 €, arrotondare a 78,50 € );

- per decimali da 76 a 99 arrotondare per eccesso (esempio: 78, 85 €, arrotondare a 79,00 € ).

(*): L'arrotondamento si È ¨ reso necessario causa nuovo applicativo di gestione delle polizze adottato dalla compagnia assicuratrice Generali Italia, che genera automaticamente degli arrotondamenti del premio che non possono essere corretti.

POLIZZA ASSICURATIVA PRESSO GENERALI ITALIA SPA, DIVISIONE I.N.A. ASSITALIA

E' necessario richiedere direttamente la polizza fidejussoria nei seguenti casi:

· Per merci varie di valore complessivo superiore a €150.000,00 (valore totale relativo ad un singolo Carnet o a più Carnet rilasciati allo stesso titolare nel corso dell’anno solare).

-· Per soggetti non iscritti al Registro delle Imprese della Camera di Commercio

-· Per prodotti orafi e materiale prezioso in genere

L’utente dovrà:

1)  Portare alla CCIAA, oltre alla domanda di rilascio di carnet in triplice copia e la lista valorizzata dalla merce che verrà accompagnata dal carnet, anche la richiesta di nulla osta all'emissione della polizza;
2) Recarsi presso Le Generali per ritirare il contratto di polizza;
3) Quando pronto, tornare alla CCIAA per ritirare il carnet richiesto consegnando solo la copia della polizza destinata al beneficiario, debitamente sottoscritta dall’utente stesso.

Contatti: 

Commercio estero

Commercio estero
Piazza dei Giudici, 3 - 50122 Firenze
Email: 
estero@fi.camcom.it
Orari di apertura: 
su appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e martedì e giovedì dalle 14.00 alle 15.00
Contenuto aggiornato al:Mercoledì, 16 Settembre, 2020 - 15:18
Valuta il contenuto: 
1
Average: 1 (1 vote)
Contenuto aggiornato al:Lunedì, 20 Novembre, 2017 - 15:51