Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 
ti trovi in:

Tu sei qui

» Fabbisogni professionali

Fabbisogni professionali


Fabbisogni professionali

L'analisi dei fabbisogni professionali viene realizzata e implementata dal Sistema Camerale tramite il Sistema Informativo Excelsior, promosso e realizzato da Unioncamere in accordo con l’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro. Si tratta di un’indagine, attivata nel 1997, inserita nel Programma Statistico Nazionale tra quelle che prevedono l’obbligo di risposta; dal 2017 è svolta con cadenza mensile. Oggetto di rilevazione è la domanda di lavoro del comparto privato, in cui l’universo di riferimento del sistema informativo è costituito, dalle imprese dei settori industriali e dei servizi con addetti dipendenti in Italia. La segmentazione dei profili professionali ricercati dagli imprenditori viene effettuata in base alle principali caratteristiche (età, livello di istruzione, esperienza, difficoltà di reperimento, necessità di ulteriore formazione). Attraverso il Sistema Informativo Excelsior è possibile quantificare in modo puntuale il fabbisogno occupazionale e di professionalità per il breve e medio periodo distinto per le province italiane.
 
Negli ultimi anni sono state introdotte delle innovazioni metodologiche, aventi la finalità di renderlo sempre più uno strumento a supporto delle politiche attive del lavoro e dell’orientamento professionale e formativo seguendo una procedura di armonizzazione con i flussi dei dati derivanti dalle fonti amministrative ufficiali, e in particolare dagli archivi INPS ormai integrati nel Registro imprese da diversi anni. Vi è stato un ampliamento della rilevazione alle caratteristiche qualitative dei flussi, considerando le varie forme contrattuali offerte dalle imprese, con una maggior attenzione nel confronti degli aspetti riguardanti le competenze richieste da parte delle imprese. La mensilizzazione dell'indagine, inoltre, permette alle imprese di esprimere la domanda di lavoro con riferimento ad un orizzonte previsivo di breve termine migliorando anche l'affidabilità delle stime. 
 
La Camera di Commercio di Firenze oltre a seguire la rilevazione per le imprese di grandi dimensioni, pubblica mensilmente nella sezione studi del proprio sito istituzionale un report di analisi, insieme anche ad una nota di sintesi annuale.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Valuta il contenuto: 
5
Average: 5 (2 votes)
Contenuto aggiornato al:Mercoledì, 18 Settembre, 2019 - 15:23