Benvenuto nel sito della camera di Firenze
 
ti trovi in:

Tu sei qui

» Alternanza scuola-lavoro, ecco il registro dei posti disponibili

Alternanza scuola-lavoro, ecco il registro dei posti disponibili

Imprese, professionisti, enti pubblici e privati possono iscriversi gratuitamente al portale che fa entrare gli studenti nel mondo del lavoro con esperienze in azienda fino a 400 ore. Bassilichi: «Burocrazia zero, tutto online, gli imprenditori aderiscano subito»


Alternanza scuola-lavoro, ecco il registro dei posti disponibili

Firenze, 31 agosto 2016 - L’alternanza scuola-lavoro ha un luogo unico d’incontro: è il nuovo Registro nazionale delle imprese disponibili, operativo e gratuito dal 26 luglio 2016. Il portale, gestito dal sistema camerale italiano e curato da Infocamere, raccoglie le offerte delle aziende disposte a ospitare progetti di alternanza e ad attivare contratti di apprendistato all’indirizzo: http://www.scuolalavoro.registroimprese.it/.

Al portale possono iscriversi senza oneri non solo le 137.186 imprese fiorentine iscritte al Registro Imprese, ma anche enti pubblici e privati, associazioni e liberi professionisti che siano disposti a rendere immediatamente pubblica e consultabile la propria candidatura. Il sistema prevede che la scuola offra l’istruzione di base ai ragazzi mentre l’impresa si occupi di proporre occasioni di apprendimento in contesti di lavoro: come previsto dalla legge sulla Buona scuola, i percorsi di alternanza scuola-lavoro dureranno 200 ore per i licei e 400 ore per gli istituti tecnici. Il sito, liberamente consultabile da tutti, ha anche un’area riservata ai dirigenti scolastici, che permette loro di visualizzare immediatamente le posizioni d’interesse libere nelle imprese.

«Burocrazia zero, tutto online, aiuto per le imprese che cercano nuove figure e supporto per le scuole e i ragazzi che stanno per entrare nel mondo del lavoro: è un progetto dove vincono tutti quello del portale nazionale dell’alternanza scuola-lavoro e rappresenta un chiaro esempio di come le Camere di Commercio stiano spostando il proprio baricentro dalla distribuzione di risorse all’erogazione di servizi», ha sottolineato Leonardo Bassilichi, presidente della Camera di Commercio di Firenze.

Sul territorio fiorentino, l’attenzione per l’alternanza scuola-lavoro non è una novità. Da alcuni mesi è operativo un progetto-pilota che, partendo dall’esperienza tedesca della formazione duale, sta coinvolgendo più di cento studenti di 13 istituti scolastici in contatto con altrettante grandi aziende presenti nell’area fiorentina. Con l’apertura del nuovo portale si passa adesso da una fase sperimentale a un coinvolgimento più massiccio del mondo scolastico e imprenditoriale. «Stimolo tutti gli imprenditori, i professionisti e le associazioni ad approfittare subito di questo nuovo strumento, non ci sono scuse per non farlo», ha concluso Bassilichi.

Allegati: 
Contatti: 

Stampa

Stampa
Piazza dei Giudici, 3 - 50122 Firenze
Telefono: 
055.23.92.474
Fax: 
055.23.92.190
Email: 
stampa@fi.camcom.it
Orari di apertura: 
l'ufficio non è aperto al pubblico
Contenuto aggiornato al:Mercoledì, 16 Settembre, 2020 - 15:58
Contenuto aggiornato al:Lunedì, 12 Settembre, 2016 - 12:45